Cavallaro il migliore; Tedeschi il peggiore - I AM CALCIO COSENZA

Cavallaro il migliore; Tedeschi il peggiore

Giovanni Cavallaro
Giovanni Cavallaro
CosenzaCoppa Italia

Perina 6: Ordinaria amministrazione per lui. I guantoni rimangono puliti per tutta la partita.

D'Anna 6: Non si vede moltissimo in fase offensiva, ma tiene bene in quella difensiva.

Pinna 6,5: Rispetto a D'Anna spinge di più, e crea non pochi problemi alla difesa campana in fase di progressione.

Capece 7: Il vero e proprio padrone del centrocampo è lui: smista, detta i tempi dell'azione. Vero leader!

Tedeschi 5,5: Sicuramente non è il Tedeschi che noi conosciamo. Topica difensiva nel finir della prima frazione di gioco, che poteva costare molto cara.

Blondett 6: Senza infamia e senza lode la prestazione dello stopper genovese. Nella seconda frazione di gioco, sfiora il goal di testa su un corner battuto da Criaco.

Criaco 6,5: Un pò impreciso, ma molto propositivo. Dà sempre l'anima in campo.

Ranieri 5,5: Molto timido il baby Atalanta. C'è da migliorare.

Gambino 5,5: Il "Gambo", ancora non è in forma per via della sua imponente struttura fisica.

Cavallaro 7,5: La palma di "man of the match", va a lui: goal vittoria, conclusioni insidiose, serpentine che mettono in serie difficoltà gli avversari.

Appiah 7: Il furetto ex Inter, fornisce l'assist per il goal di Cavallaro e dimostra di avere molta qualità. Bene cosi'!

Bilotta S.V. : Troppo poco in campo per essere giudicato.

Baclet 5,5: Per lui, stesso discorso del "Gambo". C'è da lavorare molto per trovare la condizione ideale.

All. Roselli 6,5: La squadra fa vedere sprazzi di buon gioco. Azzeccata la scelta di mettere Appiah dal 1° minuto e Cavallaro esterno.

Michele Spadafora