Picerno, gli attaccanti Esposito e Santaniello fermati per due turni - I AM CALCIO COSENZA

Picerno, gli attaccanti Esposito e Santaniello fermati per due turni

Emanuele Santaniello
Emanuele Santaniello
PotenzaSerie C Girone C

Emmanuele Esposito e Emanuele Santaniello salteranno le prossime due gare contro Catania e Virtus Francavilla. I due attaccanti del Picerno sono stati fermati dalla FIGC per irregolarità in sede di formalizzazione contrattuale con la società. Queste sono state le disposizioni adottate dalla Procura Federale a seguito della conclusione delle indagini.

"Emmanuele ESPOSITO, calciatore tesserato della società A.S.D. P. AZ Picerno all’epoca dei fatti, in violazione dell’art. 1bis, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva vigente all’epoca, in relazione a quanto previsto dall’art. 1, comma 1, del Regolamento per i servizi di procuratore sportivo della F.I.G.C. in vigore all’epoca dei fatti, ed in particolare alla definizione “calciatore” in tale norma contenuta, nonché dall’art. 3.1 stesso Regolamento per aver usufruito dell’opera dell’Avv. Camillo Cannizzaro, in occasione della stipula dell’accordo economico con la società A.S.D. P. AZ Picerno per la stagione sportiva 2018 – 2019, nonostante la propria qualifica di calciatore dilettante e senza stipulare con lo stesso, che per giunta non era iscritto nel registro dei procuratori sportivi della F.I.G.C., alcun contratto di rappresentanza depositato presso la stessa Commissione;

Emanuele SANTANIELLO, calciatore tesserato della società A.S.D. Team Altamura all’epoca dei fatti, in violazione dell’art. 1bis, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva vigente all’epoca, in relazione a quanto previsto dall’art. 1, comma 1, del Regolamento per i servizi di procuratore sportivo della F.I.G.C. in vigore all’epoca dei fatti, ed in particolare alla definizione “calciatore” in tale norma contenuta, nonché dall’art. 3.1 stesso Regolamento, per aver usufruito dell’opera del procuratore sportivo sig. Bruno Di Napoli, in occasione della stipula dell’accordo economico con la società A.S.D. P. AZ Picerno per la stagione sportiva 2018 – 2019, nonostante la propria qualifica di calciatore dilettante, e senza stipulare con lo stesso alcun contratto di rappresentanza depositato presso la Commissione Procuratori Sportivi della F.I.G.C."

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:AZ PICERNO Serie C Girone C