Cosenza, Braglia: "Ci giochiamo tanto nelle prossime due partite"

Piero Braglia
Piero Braglia

La delusione per le sconfitte contro Foggia e Brescia, la consapevolezza di dover tornare a fare punti il più presto possibile. Alla vigilia di Pescara-Cosenza mister Piero Braglia ha parlato così sul sito ufficiale della società rossoblu:

"Siamo rimasti male anche noi come tutti i tifosi dell’esito dell’ultimo match con il Brescia, dobbiamo andare a fare una grande partita all'Adriatico per cercare di rimetterci subito in carreggiata. Non sempre le partite vanno a finire bene ma noi ce le giochiamo sempre allo stesso modo, con il massimo dell’impegno e della voglia. Ora però ci tocca riprendere a fare risultato, per dare linfa alla nostra classifica".

"Aspetto di vedere l’ultimo allenamento per decidere il modulo e la formazione più adatta per affrontare il Pescara, voglio vederci chiaro. Nei prossimi due impegni di campionato ci giocheremo tanto, dobbiamo per forza di cose raccogliere punti, prima iniziamo a farlo meglio è. La sosta poi ci servirà a recuperare giocatori importanti, a lavorare bene e a stare sereni, che è la cosa più importante in questo momento. E’ chiaro che i ricordi della finale di Pescara sono ancora vivi, lì ci siamo conquistati la serie B, lì vogliamo mantenerla".

Francesco Modaffari

Leggi altre notizie:COSENZA PESCARA