Cosenza, a Pescara senza Palmiero. Braglia torna alla difesa a tre?

Luca Palmiero
Luca Palmiero

Per l'anticipo della 29esima giornata del campionato di Serie B allo stadio "Adriatico" di Pescara, mister Piero Braglia non potrà contare sul regista Luca Palmiero, uscito dal campo anzitempo sabato pomeriggio nel corso di Cosenza-Brescia dopo un contrasto con Tonali. Il centrocampista di proprietà del Napoli non sarà dunque disponibile per la trasferta abruzzese e la sua assenza potrebbe "imporre" a mister Braglia un cambio di modulo.

L'esperto allenatore toscano, infatti, sta seriamente pensando ad un ritorno alla difesa a tre. A Pescara, dunque, il Cosenza potrebbe presentarsi con il tanto caro 3-5-2. In difesa troverebbe spazio il trio Capela, Dermaku, Legittimo, mentre a centrocampo sulle fasce potrebbero agire Bittante a destra e D'Orazio a sinistra. In mezzo al campo, invece, il trio Bruccini, Mungo, Sciaudone. In attacco, dunque, resterebbe una sola maglia per affiancare Tutino e se la giocherebbero Baez, Embalo, Litteri e Maniero.

Nel pomeriggio i lupi si alleneranno sul campo del "San Vitino-Del Morgine". La partenza per Pescara, invece, è in programma per la giornata di mercoledì. La rifinitura del giovedì, dunque, si svolgerà in Abruzzo. 

Foto: (Cosenza Calcio)

Francesco Modaffari

Leggi altre notizie:COSENZA PESCARA